La nuova frontiera del touch screen

In pochissimo tempo è entrato di prepotenza nel nostro modo di concepire l’uso della tecnologia quotidiana: è il touch screen. La sua diffusione è già molto estesa, basti pensare che il classico telefonino oramai lo presenta all’utenza come standard.

Questo sistema di interazione, però, non ha ancora raggiunto il suo apice, lo sviluppo continua a spingersi avanti allo scopo di proporre esperienze sempre più coinvolgenti, anzi, potremmo dire avvolgenti.

E’ in fase di studio la possibilità che lo schermo, sfiorato dal nostro dito, ci rimandi la sensazione di materia. Detto più semplicemente: capire tramite il polpastrello se, sullo schermo, stiamo sfiorando del legno, del ferroo addirittura della pelle umana. 

Questa nuova frontiera, che potrebbe essere raggiunta nel giro di un paio d’anni, diventerebbe fondamentale non tanto per il lato ludico, ma per consentire alle persone con disabilità, quali i non vedenti, di interfacciarsi al meglio col dispositivo, come già in fondo fanno nella lettura braille.

Articolo di approfondimento.

Puntiamo insieme al vostro successo.
Telefono: +41 91 730 18 93  Formulario di contatto
Iscriviti alla Newsletter di Shin Design Renzullo